Questo sito contribuisce alla audience di

Archer, William

autore e critico drammatico inglese (Perth 1856-Londra 1924). Critico militante dal 1879 al 1920 (prima sul London Figaro, poi sul World e quindi su altri giornali), esercitò grande influenza con i suoi scritti intransigenti e imponendo al teatro inglese le opere di Ibsen, da lui stesso tradotte. Al termine dell'attività di critico si affermò autore di successo con alcune commedie, fra cui la melodrammatica The Green Goddess (1920; La dea verde).

Collegamenti