Questo sito contribuisce alla audience di

Ardemans, Teodoro

architetto e pittore spagnolo (Madrid 1664-1726). Lavorò dapprima in contatto con J. Benito Churriguera, mostrando però subito una maniera più semplice e chiara (rifacimento delle porte e torri del municipio di Madrid, ca. 1690). Al servizio dei Borbone dal 1702, progettò per essi il piano per la residenza della Granja, poi modificato (fu eseguita solo la cappella, 1721-23, secondo il tradizionale schema con cupola e quattro torri angolari). Come pittore fu epigono della grande scuola seicentesca (Allegoria della battaglia di Lepanto, 1721, Palazzo Vescovile di Madrid) e ritrattista (ritratto di F. Juvarra, Accademia di Madrid); dal 1704 fu pittore di camera di Filippo V.