Questo sito contribuisce alla audience di

Areióne

(greco Aréiōn), mitico cavallo, detto anche Areo, di Adrasto che permise al suo padrone di salvarsi, unico superstite, dalla disastrosa spedizione dei Sette contro Tebe. Il prodigioso Areione era figlio della dea Demetra e del dio Posidone, trasformatisi in cavalli, l'una per sfuggire all'altro e l'altro per accoppiarsi con lei.