Questo sito contribuisce alla audience di

Argìa

(greco Argéia), eroina della mitologia greca, figlia di Adrasto, sposa di Polinice. Nonostante il divieto di Creonte, si recò sul campo di battaglia, a Tebe, per recuperare il corpo del marito, assieme alla cognata Antigone. Data onorevole sepoltura all'estinto, le due donne furono scoperte dalle guardie del tiranno, che mise a morte Antigone ma risparmiò (secondo Stazio) Argia per timore della vendetta di Adrasto.