Questo sito contribuisce alla audience di

Argelati, Francésco

poligrafo italiano (Bologna 1712-1754). Figlio di Filippo, scrisse una Storia della nascita delle scienze e belle lettere (1743) e lasciò una raccolta di novelle, in stile gonfio e involuto, che ripete nel titolo e nell'occasione (la peste che fece strage in Europa poco prima della guerra di successione austriaca) il Decameron di G. Boccaccio.