Questo sito contribuisce alla audience di

Argenson, René-Louis de Voyer de Paulmy, marchése d'-

uomo politico francese (Parigi 1694-1757). Ministro degli Esteri nel 1744-47, espresse nei suoi scritti (Considérations sur le gouvernement de la France, postumo, 1764) una critica radicale al regime feudale propugnando riforme sociali. Fu anche autore di un progetto di federazione degli Stati italiani in funzione antiasburgica.