Questo sito contribuisce alla audience di

Argentìnidi

sm. pl. [da argento]. Famiglia (Argentinidae) di Osteitti dell'ordine dei Clupeiformi diffusi quasi esclusivamente nell'emisfero settentrionale. Hanno corpo allungato, con squame cicloidi, bocca terminale, pinna dorsale posta a metà della lunghezza dell'animale e seguita da una pinna adiposa. Vivono in acque salate a notevole profondità. La famiglia è rappresentata anche nel Mediterraneo con due specie di cui la più nota è il pesce argentino (Argentina sphyraena), che deve il nome alla brillantezza argentea delle sue squame. Lungo appena una ventina di centimetri, ha il corpo leggermente trasparente con occhi grandi che denotano l'abitudine a vivere nella semioscurità delle acque profonde.