Questo sito contribuisce alla audience di

Argyll (titolo feudale)

titolo feudale (dal nome della contea omonima) assunto dai membri della famiglia scozzese dei Campbell. Le notizie storiche risalgono al sec. V, quando Fergus, figlio di Erc, dall'Irlanda si stabilì nell'Argyll. Nel sec. VI San Colomba, che con dodici monaci aveva stabilito nell'isola di Iona una comunità di cristianità celtica, fece in modo che il cugino Aidano divenisse il fondatore del Regno della Dalriada e capostipite della casa reale di Scozia. Nel sec. VIII il territorio fu preda dei Vichinghi e subì le invasioni scandinave fino al sec. XII, quando Somerled ristabilì il potere come signore di Argyll e Kintyre nonché di alcune isole fino alla sua morte che avvenne nel 1164. I suoi discendenti conservarono in qualche modo il dominio sull'Argyll e sulle isole in continua belligeranza con i re scozzesi e quelli di Norvegia fino alla fine del sec. XV.