Questo sito contribuisce alla audience di

Ariòsto, Oràzio

letterato italiano (Ferrara 1555-1593). Pronipote di Ludovico, Partecipò alla polemica sull'Orlando furioso e sulla Gerusalemme liberata, distribuendo imparzialmente lodi ai due poemi (Difesa dell'Orlando furioso, 1583; Apologia del Tasso, 1586). Amico del Tasso, riassunse in versi gli argomenti di ogni canto della Gerusalemme liberata.