Questo sito contribuisce alla audience di

Arias, Gino

giurista ed economista italiano (Firenze 1879-Córdoba, Argentina, 1940). Libero docente in storia del diritto italiano, pubblicò varie opere sulle istituzioni medievali, fra cui Il sistema della costituzione economica e sociale italiana dell'età dei comuni (1905). Insegnò economia politica a Genova, Firenze e Roma. Sostenne il regime fascista come collaboratore di riviste (Gerarchia, Critica Fascista, ecc.) e come membro di varie commissioni di studio, ma, colpito dalle leggi razziali, perché di famiglia ebrea, dovette riparare in Argentina.