Questo sito contribuisce alla audience di

Arikha, Yossef

romanziere israeliano (Ucraina 1907-Israele 1972). Visse in Israele dal 1925. La sua narrativa descrive prevalentemente personaggi e situazioni creati nel Paese dall'ondata d'immigrazione degli anni 1924-26 e si dispiega in ampi affreschi che mettono a fuoco i complessi e dolorosi problemi dell'adattamento dei coloni alla nuova vita (Il pane e l'ideale, 1932). Nel 1936 scrisse storie di bambini sotto il titolo Ali d'argento e nel 1962 Guardando la sera.