Questo sito contribuisce alla audience di

Arimaspi

popolazione leggendaria che secondo i Greci viveva nella regione degli Urali. Avevano un occhio solo ed erano in continua lotta con i grifi per impadronirsi dei loro tesori. Raffigurati come tipici barbari (tunica corta e pantaloni, barba e mitra), armati e a cavallo o appiedati, in lotta con grifi e altri animali selvaggi, compaiono nell'arte antica fin dal sec. IV a. C. sui vasi di Kerč, in rilievi tarentini, su urne funerarie etrusche.