Questo sito contribuisce alla audience di

Arisiano

agg. e sm. Facies mesolitica evoluta, riconosciuta sulla riva sinistra del fiume Arise, nel dipartimento dell'Ariège (Francia meridionale). Caratteristici strumenti sono ciottoli levigati sui bordi, che si trovano associati a piccoli grattatoi rotondi e lame a dorso ricurvo, che tradiscono la permanenza di un'industria aziliana più arcaica. Singolare il gran numero di resti di conchiglie, che rivelano un'economia basata sulla raccolta di molluschi e integrata dalla caccia a cavalli, buoi, cervi e cinghiali. L'Arisiano è cronologicamente attribuito al Boreale, tra 8800 e 7500 anni da oggi.