Questo sito contribuisce alla audience di

Aristèo

(greco Aristâios; latino Aristaeus), mitico eroe greco, figlio di Apollo e della ninfa Cirene. Sposò Autonoe, figlia di Cadmo, e fu padre di Atteone. Di lui si ricordavano l'invenzione dell'apicoltura e la partecipazione alla conquista dell'India al seguito del dio Dioniso; era inoltre indovino e guaritore. Virgilio racconta che Euridice, la compagna di Orfeo, morì per il morso di un serpente mentre cercava di sfuggire Aristeo.