Questo sito contribuisce alla audience di

Aristillo

(greco Arístyllos; latino Aristyllus), astronomo greco-alessandrino (sec. IV-III a. C.). Osservò e determinò, insieme con Timocari, la posizione di molte stelle compilando un catalogo con dati numerici precisi, il cui raffronto consentì a Ipparco, 150 anni più tardi, di scoprire il fenomeno della precessione degli equinozi.