Questo sito contribuisce alla audience di

Arjuna

(lett., colui che ha il colore dell'aurora), il terzo e più valoroso dei cinque fratelli Pānḍava dell'epopea guerriera Mahābhārata. Portò a termine epiche imprese, aiutato spesso da divinità amiche, specialmente da Kṛṣṇa, che lo aiutò a vincere la battaglia conclusiva contro i Kaurava assumendo le fattezze del suo auriga. È da questo episodio che trae spunto un famoso dialogo tra Arjuna e il dio Kṛṣṇa, nel Bhāgavadgītā. Arjuna ebbe diverse mogli, tra cui Draupadī, Subhadrā, sorella di Kṛṣṇa, e Ulūpī, figlia del re degli dei-serpente Nāga.