Questo sito contribuisce alla audience di

Arlon

capoluogo della provincia del Lussemburgo (Belgio), 26.176 ab. (stima 2005). Situata presso il confine con il Granducato del Lussemburgo. Importante nodo delle comunicazioni, è centro commerciale e amministrativo. In fiammingo, Aarlen.§ Antico centro romano conosciuto con il nome di Orolaunum, fu distrutta dagli Unni nel 451. Prima località belga a essere cristianizzata, divenuta illustre sotto i Merovingi, fu incorporata al Lussemburgo nel 1235. Dagli inizi del sec. XV alla II guerra mondiale la storia della città registra una serie ininterrotta di avvenimenti tragici (incendi, saccheggi, distruzioni). Infatti Arlon, contesa per l'importante posizione strategica, subì spesso il furore degli eserciti d'occupazione.