Questo sito contribuisce alla audience di

Armah, Ayi Kwei

romanziere ghanense di lingua inglese (Takoradi 1939). Laureato in sociologia negli Stati Uniti, è uno dei maggiori romanzieri dell'Africa nera per potenza di immagini, violenza di stile, vastità di visione. Oltre i romanzi The Beautyful Ones Are not Yet Born (1968; I belli non sono ancora nati), Fragments (1971; Frammenti), Why are we so blest? (1972; Perché siamo così benedetti?), Two Thousand Seasons (1973; Duemila stagioni), The Healers (1978; I guaritori), da ricordare il saggio politico Ghana: Nkrumah's Legacy (1974; Ghana: L'eredità di Nkrumah).