Questo sito contribuisce alla audience di

Armo

comune in provincia di Imperia (39 km), 578 m s.m., 9,26 km², 129 ab. (armesi), patrono: san Giovanni Nepomuceno (16 maggio).

Centro dell'alta valle del torrente Arroscia. Fu uno dei borghi che nel 1233 costituirono la pieve di Teco. Nel 1512 passò sotto la giurisdizione di Genova, di cui seguì le sorti. La secentesca parrocchiale della Natività di Maria conserva all'interno un trittico del sec. XV.§ L'economia è legata alla coltivazione della vite e dell'olivo e alla raccolta delle castagne. È attiva la floricoltura.

Media


Non sono presenti media correlati