Questo sito contribuisce alla audience di

Arnštam, Leo Oskarovič

regista cinematografico sovieteico (Dniepropetrovsk, Ucraina 1905-1979). Trattò di preferenza temi drammatici, esprimendo il meglio di sé in Le amiche, forte film rivoluzionario del 1936, e in Zoja (1944), commosso ma un po' schematico ritratto di una partigiana impiccata dai nazisti. Esperto di effetti sonori e di musica, nel 1955 portò sullo schermo Romeo e Giulietta di Prokofev, con Galina Ulanova. Si dedicò poi a coproduzioni (Lezioni di storia, 1957, con la Bulgaria; Cinque giorni, cinque notti, 1961, con la RDT). Nel 1968 realizzò il film Sofja Perovskaja, sulla vita di una rivoluzionaria russa.

Media


Non sono presenti media correlati