Questo sito contribuisce alla audience di

Arnaud, Georges-Jean

scrittore francese (Saint-Gilles-du-Gard 1928). È uno dei più prolifici e affermati autori di romanzi gialli, di spionaggio e di fantascienza: Virus (1960), Les aveux (1964; La confessione), Ami-ami flic (1980), Les montagnes affamées (1987; Le montagne affamate), Les moulins à nuages (1988; Mulini a nuvole), L'aube cruelle d'un temps nouveau (1988; La dolorosa alba di un nuovo tempo) e Le réseau de Patagonie (1989; La rete di Patagonia). Tra le opere successive vanno ricordate Les oranges de la mer (1991, Le arance del mare), La forêt des hommes volants, une aventure d’Hugo Cardoné (1996, La foresta degli uomini volanti, un'avventura di Hugo Cardoné), La vie truquée (1997; La vita truccata), Le sang du monde (1998, Il sangue del mondo), Les Prédestinés (1999; I predestinati).

Media


Non sono presenti media correlati