Questo sito contribuisce alla audience di

Arndt, Fritz

Chimico tedesco (Amburgo 1885-1969). Allievo di J. Howitz, insegnò nelle università di Breslavia, Oxford e İstanbul, conducendo studi soprattutto in chimica organica.

Reazione di Arndt-Eistert

Reazione chimica che trasforma i cloruri acilici in diazochetoni per reazione con un eccesso di diazometano. I diazochetoni così ottenuti decomponendosi in presenza di acqua e di quantità catalitiche di sali di argento si trasformano in acidi carbossilici contenenti un atomo di carbonio in più rispetto a quello dell'acido corrispondente al cloruro acilico di partenza:

La reazione di Arndt-Eistert trova largo impiego nelle sintesi di laboratorio; non viene usata su scala industriale a causa del costo relativamente elevato del diazometano e della difficoltà di prepararlo in quantità rilevanti.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti