Questo sito contribuisce alla audience di

Arnold, Samuel

compositore inglese (Londra 1740-1802). Già fanciullo cantore della cappella reale, dal 1765 si dedicò intensamente alla composizione (opere, pantomime, pasticci) senza tuttavia superare una corretta mediocrità. Svolse anche attività di musicologo e intraprese, fra l'altro, senza poterla compiere, l'edizione delle opere di Händel. Il figlio Samuel James (1774-1852), commediografo e direttore teatrale, scrisse alcuni drammi per la musica del padre e fondò la English Opera House.

Media


Non sono presenti media correlati