Questo sito contribuisce alla audience di

Arrighétto

nome con cui veniva designata l'Elegia di Arrigo da Settimello, che ebbe grande diffusione nelle scuole e, nel Trecento, fu tradotta due volte in volgare.

Media


Non sono presenti media correlati