Questo sito contribuisce alla audience di

Arsèndi, Ranièro

giureconsulto italiano (m. Padova 1358). Insegnò a Bologna, a Pisa e a Padova; gli fu discepolo e poi compagno nell'insegnamento Bartolo da Sassoferrato. Nella sua Summa super modo arguendi spiega il nuovo metodo scolastico di applicare il diritto, già presentato nella sua opera precedente De substitutionibus.

Media


Non sono presenti media correlati