Questo sito contribuisce alla audience di

Artèna

comune in provincia di Roma (47 km), 420 m s.m., 54,35 km², 11.828 ab. (artenesi), patrono: santa Maria Maddalena (22 luglio).

Centro nella valle del fiume Sacco. Citato come Montefortino fin dal 1154, fu possesso dei conti di Tuscolo, dei conti di Segni e dei Colonna. Nel sec. XVI andò agli Orsini e poi ai Borghese.L'abitato conserva il palazzo Borghese (sec. XVII) e la chiesa di Santa Maria, anteriore al sec. X. Resti delle mura volsche sono nella piana di Civita.§ L'economia è basata sull'agricoltura (cereali, ortaggi, frutta, olivi e vigneti) e la pastorizia (con produzione di formaggi); sono attive piccole e medie imprese nell'ambito dell'edilizia e della lavorazione del legno e del metallo.

Media


Non sono presenti media correlati