Questo sito contribuisce alla audience di

Artafèrne

(greco Artaphrénēs o Artaphérnēs; latino Artaphernes), satrapo di Lidia (sec. VI-V a. C.). Fratello di Dario I, fu nominato satrapo dopo la spedizione scitica. Sollecitato da Aristagora di Mileto, inviò una flotta per tentare la conquista di Nasso. Il fallimento dell'impresa e il timore della reazione di Artaferne furono tra le cause dell'insurrezione ionica (499 a. C.) appoggiata dagli Ateniesi per ostacolare il favore concesso da Artaferne al tiranno Ippia da loro espulso dalla città. Artaferne prese successivamente parte alla repressione della rivolta.

Media


Non sono presenti media correlati