Questo sito contribuisce alla audience di

Artaud, Jean-Alexis-François, detto Artaud de Montor

diplomatico e scrittore francese (Parigi 1772-1849). Brillante diplomatico, in stretto legame con la Santa Sede, svolse un ruolo importante nella conclusione del concordato napoleonico del 1801. Tradusse in francese la Divina Commedia (1811-13) e la Gerusalemme liberata (1818).

Media


Non sono presenti media correlati