Questo sito contribuisce alla audience di

Artom, Camillo

biochimico italiano (Asti 1893-Winston-Salem, Carolina del Nord, 1970). Docente di filosofia a Cagliari e a Palermo, si trasferì negli U.S.A., occupandosi soprattutto di biochimica; diresse il Department of Biochemistry nella Bowman-Gray School of Medicine di Winston-Salem. Importanti le sue ricerche sul ricambio e sull'assimilazione dei lipidi; fu il primo a impiegare gli isotopi radioattivi come rivelatori di processi biologici.

Media


Non sono presenti media correlati