Questo sito contribuisce alla audience di

Asèlli, Gàspare

medico italiano (Cremona 1581-Milano 1626). Anatomista, legò il suo nome all'importante scoperta, effettuata nel corso di una vivisezione, dei vasi chiliferi nel mesentere del cane (1622), da lui in seguito descritti nell'opera De lactibus sive lacteis venis (postumo, 1627), contenente le prime tavole anatomiche illustrate a colori.

Media


Non sono presenti media correlati