Questo sito contribuisce alla audience di

Ashburton, John Dunning, baróne di-

avvocato e politico inglese (Ashburton, Devonshire, 1731-Exmouth 1783). Acquistò fama immediata nel 1762 difendendo la Compagnia delle Indie Orientali contro quella olandese, consolidandola nel 1763 con la difesa di John Wilkes perseguitato da Giorgio III. Deputato whig nel 1768, restò all'opposizione fino al 1782, quando nel governo Rockingham fu nominato cancelliere del Ducato di Lancaster e fu creato barone. Sostenne l'opportunità di limitare il potere della corona sulla Camera dei Comuni e si oppose al sistema delle sinecure e delle pensioni, con cui il re esercitava il suo influsso sul Parlamento.

Media


Non sono presenti media correlati