Questo sito contribuisce alla audience di

Ashluslay

gruppo etnico dell'America Meridionale che vive nella regione a N del basso corso del Pilcomayo (Paraguay). Un tempo numerosi, oggi ridotti a ca. 12.000 individui, sono in gran parte acculturati al modo di vita peruviano; vivono miseramente in villaggi di baracche sparsi nella foresta dove praticano un'agricoltura di sussistenza. Solo pochi gruppi vivono come in passato organizzati in piccole bande, rette da un capo elettivo con poteri limitati, ciascuna costituita da poche famiglie a struttura patrilineare ma con tracce di precedenti strutture matrilineari (donne sciamano, riti d'iniziazione femminili, ecc.). La loro economia era basata sulla caccia, la pesca e la raccolta che praticavano all'interno del territorio residenziale. Sono considerati tra i gruppi più arcaici della regione (da J. Imbelloni); parlano una lingua della sottofamiglia mataco-macá.

Media


Non sono presenti media correlati