Questo sito contribuisce alla audience di

Askenazy, Szymon

uomo politico e storico polacco (Zawichość 1867-Varsavia 1935). Dopo essersi specializzato in storia moderna presso l'Università di Gottinga, insegnò dal 1898 a Leopoli; nel 1907 entrò a far parte dell'Accademia delle Scienze di Cracovia e dal 1919 al 1923 rappresentò il suo Paese alla Società delle Nazioni. Tra i suoi studi sull'Ottocento polacco: Russia e Polonia 1815-1830 (1907), Napoleone e la Russia (1918-19), Danzica e la Polonia (1919).

Media


Non sono presenti media correlati