Questo sito contribuisce alla audience di

Assurbanipal

(Aššur-bān-apli), ultimo dei grandi re assiri (668-627 a. C.), conosciuto leggendariamente con il nome greco di Sardanapalo. Combatté contro il fratello āamaš-šum-ukīn, re di Babilonia, che gli si era ribellato e riuscì a sottomettere la città. Portò l'Impero assiro alla sua massima estensione, conquistando a est l'Elam e a ovest l'Egitto, che però recuperò subito l'indipendenza.

Scavi archeologici a Babilonia hanno rivelato tracce di sei biblioteche assire, di cui la più importante è quella di Assurbanipal. Nel suo palazzo furono rinvenute ben 20.000 tavolette di terracotta che costituivano una specie di biblioteca e di archivio e contenevano opere letterarie complete.