Questo sito contribuisce alla audience di

Astbury, John

ceramista inglese (Shelton 1686 o 1688-1743). Capostipite di una dinastia di ceramisti attiva nello Staffordshire sino ai primi del sec. XIX; gli si attribuisce l'invenzione del tipo di vasellame noto come Astbury type, dalla decorazione a rilievo in argilla bianca su un corpo di argilla rossa sotto smalto piombifero trasparente . Il periodo di maggiore produzione è compreso tra il 1730 e il 1740. Le ceramiche della manifattura di Astbury non sono marcate.

Media

John Astbury.