Questo sito contribuisce alla audience di

Astley, Thea

scrittrice australiana (Brisbane 1925-Byron Bay 2004). Ambientate nel clima soffocante della provincia australiana, le storie, ben costruite, della Astley affrontano temi attuali e brucianti come la difficoltà delle relazioni umane e l'ipocrisia della religione. Girl with a Monkey (1958; La ragazza con la scimmia) è la storia di una ribellione adolescenziale, di una ricerca del proprio io al di là dei pregiudizi sociali e religiosi. Nel successivo The Acolyte (1972; L'accolito), storia di un sacerdote omosessuale che sceglie il suicidio, l'autrice dà piena espressione al suo animo laico. Nemica di ogni intolleranza, Astley ripropone anche in The Beachmasters (1985; I padroni della spiaggia) tematiche anticoformiste e libertarie, come l'autonomia delle popolazioni aborigene. Dopo aver pubblicato numerosi romanzi, tra cui Vanishing Point (1992; Punto di fuga), nel 2000, ha ricevuto, per la quarta volta, il premio letterario Miles Franklin grazie al romanzo Drylands (1999).