Questo sito contribuisce alla audience di

Asztrik

apostolo dei Magiari (m. 1036/1039). Di origine tedesca o borgognona, appartenne all'ordine dei benedettini (con il nome di Anastasio). Dal monastero romano dei Santi Bonifacio e Alessio giunse in Boemia con Sant'Adalberto, diventandone collaboratore. Nel 1000 era in Ungheria, alla corte di Stefano il Santo, che se ne valse come ambasciatore per chiedere al papa la corona (1001). Fu vescovo di Kalocsa e poi arcivescovo di Strigonia.

Collegamenti