Questo sito contribuisce alla audience di

Atèrno-Pescara

fiume (lunghezza 145 km; bacino 3188 km²) dell'Abruzzo, tributario del mare Adriatico. Nasce a ca. 1100 m dal versante meridionale dei monti della Laga e, dopo ca. 15 km, si allarga nella conca di Montereale; scorre poi in direzione NW-SE, percorrendo una lunga valle longitudinale e attraversando la conca di L'Aquila; superate le gole di San Venanzio entra nella conca di Sulmona, dove poco a monte di Popoli riceve da destra le acque del fiume Sagittario. Il tratto a valle della confluenza prende il nome di Pescara. In latino Aternum.