Questo sito contribuisce alla audience di

Atenèo di Attalìa

medico greco nativo di Attalia (sec. I d. C.). Fondò a Roma, dove esercitò l'arte medica durante i regni di Claudio e Nerone, la scuola pneumatica che, sotto l'influenza della fisica stoica, dava massima importanza al “pneuma” che tutto conserva e alimenta, in aggiunta ai quattro elementi già ritenuti fondamentali dai medici (aria, acqua, fuoco e terra). Secondo tale teoria, il corpo è permeato dal pneuma, o principio vitale, e salute e malattia dipendono dalle sue condizioni e dal modo con cui esso si mescola agli altri elementi.

Collegamenti