Questo sito contribuisce alla audience di

Attóni di Canòssa

potente dinastia feudale dell'Emilia e della Toscana, fondata nel sec. X da Azzo Adalberto, che ricevette dall'imperatore Ottone I le contee di Modena, Reggio e Mantova e il titolo di marchese. Seguirono Tebaldo (988-1012), che acquistò la contea di Ferrara, e Bonifacio (ca. 985-1052) duca e marchese di Toscana, che aggiunse al dominio la marca di Tuscia. Dopo la sua morte, la moglie Beatrice di Lorena governò la marca a nome del figlio Federico II, che morì in minore età. Seguì il lungo governo della contessa Matilde, con la quale ebbe fine (1115) la dinastia dei Canossa e si aprì la lunga questione sui beni matildini, contesi tra papato e impero.