Questo sito contribuisce alla audience di

Attavante degli Attavanti

miniatore italiano (Castelfiorentino 1452-? ca. 1517). Fu uno dei più famosi miniatori fiorentini, ma assai scarse sono le notizie sulla sua vita: pare abbia studiato presso un certo Cartolajo e sia stato allievo di Francesco d'Antonio. Lavorò per il vescovo di Dol, Thomas James (Messale della cattedrale di Lione) e svolse un'ampia attività per Mattia Corvino, re d'Ungheria (Messale della Biblioteca Reale di Bruxelles; miniature del Marcianus Capella, Biblioteca Marciana, Venezia; Epistulae Augustini, Biblioteca di Vienna, ecc.). Fu anche attivo per il re Giovanni II di Portogallo (Bibbia, Archivio Nazionale di Lisbona) e per Federico II di Montefeltro, duca di Urbino (Bibbia della Biblioteca Vaticana). Nelle sue opere si rilevano influssi del Ghirlandaio, del Pollaiolo e di Cosimo Rosselli.