Questo sito contribuisce alla audience di

Aubery, Antoine

storico francese (Parigi 1616-1695). Fu avvocato al Parlamento e al Consiglio del re. Nella sua opera storica sostenne che i re di Francia erano i soli ad avere diritto al titolo imperiale. Ne è conferma il suo libro Des justes prétentions du roi sur l'Empire (1667) che sollevò le proteste dei principi tedeschi placati solo dall'incarcerazione di Aubery alla Bastiglia per alcuni mesi. Scrisse inoltre una Histoire générale des cardinaux (5 vol.; 1642-49) e i Mémoires (2 vol.; 1660).