Questo sito contribuisce alla audience di

Audisio, Gabriel

scrittore francese (1900-1978). Nel 1910 Audisio lasciò la Francia per stabilirsi ad Algeri. Qui intraprese una carriera amministrativa di mediatore tra Francia e Algeria. Fu tra i fondatori di quella famosa scuola algerina che riunì, tra gli altri, Albert Camus, Mohammed Dib, Jules Roy. Saggista e poeta, ritroviamo nelle sue opere i colori del Mediterraneo. Tra i saggi ricordiamo Jeunesse de la Méditerranée (1935; Giovinezza del Mediterraneo); tra le poesie Hommes au soleil (1923; Uomini al sole) e Rapsodies de l’amour terrestre (1949; Rapsodie dell'amore terrestre); tra i romanzi, Les Augures (1932; Gli auguri) e Les Colombiers de Puy Vert (1953; Le colombaie di Puy Vert).