Questo sito contribuisce alla audience di

Auerbach, Ephraim

narratore e poeta ebreo in yiddish (Beltz, Bessarabia, 1892-? 1973). Visse per qualche tempo in Palestina (1912-15), quindi si trasferì negli Stati Uniti (1915-65) e infine in Israele. Nelle sue opere ha descritto la vita dei coloni all'inizio del secolo e il loro sforzo per la conquista del kibbutz haawodah, il mondo nuovo per gli ebrei immigrati. Ricordiamo in particolare un suo poema intitolato Carovane, pubblicato nel 1918.