Questo sito contribuisce alla audience di

Auriole, Pierre d'-

(Aureoli, Petrus), filosofo francescano (Cahors ca. 1280-Avignone 1322). Contro i francescani spirituali compose un Tractatus de paupertate et de usu paupere rerum (1311). Sua opera principale sono però i Commentarii in libros quattuor sententiarum, in cui elaborò una teoria della conoscenza che, negando la realtà dell'universale ed esagerando l'importanza della conoscenza dell'individuale, poneva le premesse dell'empirismo di G. d'Occam.