Questo sito contribuisce alla audience di

Ausònio, L'-

periodico politico e culturale fondato a Parigi dalla principessa Cristina Trivulzio di Belgioioso e pubblicato, sotto la sua direzione, dal marzo 1846 al marzo 1848. Prima mensile, poi settimanale (maggio 1847), infine decadale (1848), il periodico, che era scritto in francese ma dedicato agli Italiani, seguì all'appena chiusa Gazzetta Italiana, di cui la Belgioioso era stata collaboratrice e finanziatrice, e ne ravvivò il programma moderato manifestando un forte impegno antiaustriaco e sostenendo, con studi sociologici ed economici, l'esigenza di alcune essenziali riforme. Ebbe tra i collaboratori T. Mamiani, A. Brofferio e M. D'Azeglio e pubblicò anche, ma senza l'autorizzazione dell'autore, la lettera di A. Manzoni sul Romanticismo.