Questo sito contribuisce alla audience di

Aussènzio (santo)

santo (m. ca. 460). Fu uno dei padri del Concilio di Calcedonia (451).