Questo sito contribuisce alla audience di

Autobianchi

industria automobilistica italiana costituita a Desio (Milano) nel 1955 dalle società FIAT, Pirelli e Bianchi (la quota di quest'ultima è stata rilevata nel 1958 dalla FIAT e dalla Pirelli). La prima vettura costruita dalla Autobianchi è stata la Bianchina, posta sul mercato nel 1957. La società ha prodotto automobili di piccola e media cilindrata e autocarri utilizzando gruppi meccanici della FIAT, da cui è stata formalmente assorbita nel 1968.Nel 1969, è proposta la A 111 che sperimenta la trazione anteriore su un corpo vettura berlina di media cilindrata. Il motore deriva da quello della Fiat 124 S. Dopo qualche mese, esce la A112 che anticipa buona parte degli schemi della FIAT127. Dopo essere passata sotto il controllo Lancia (pur appartenendo sempre alla Fiat), l'unico modello costruito è la A112, in varie versioni e con motori di 903 e 1050 cc. Nel 1985, questo modello è sostituito dalla Y10. Nel 1995 l'azienda è stata chiusa.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti