Questo sito contribuisce alla audience di

Ave, maris stella

espressione latina (ave, stella del mare). Parole iniziali dell'inno dei Vespri in onore della Vergine. L'inno è anteriore al Mille e non attribuibile (come fu a lungo ritenuto) a San Bernardo o a Venanzio Fortunato; pervaso da una dolcezza celestiale e da una filiale confidenza verso la Vergine, trova nella melodia gregoriana una pronta quanto intensa capacità unificante tra i concetti e i sentimenti.