Questo sito contribuisce alla audience di

Avril, Nicole

scrittrice francese (1939). Dopo varie esperienze come insegnante, attrice e indossatrice, è approdata alla letteratura nel 1972 con Les gens de misar, seguito da Les remparts d'Adrien (1975) e Monsieur de Lyon (1979), romanzo onirico e sensuale. In Jeanne (1984) e Sur la peau du diable (1988), descrive donne dalla forte personalità, mentre in Dans les jardins de mon père (1989) ripercorre la propria infanzia attraverso profumi e sensazioni, accentuando il senso tragico in Le jardin des absents (1989). Senza abbandonare il genere romanzesco, la Avril si è dedicata anche alla biografia pubblicando L’Imperatrice (1993), in cui narra la vita di Elisabetta d'Austria, meglio conosciuta come Sissi. Dello stesso anno è Il y a longtemps que je t’aime (È da molto che ti amo), una storia raccontata in prima persona da Antoine che, nel 2010, ricorda la propria giovinezza all'epoca del fast food e il primo amore. Nel libro Une persone deplacée (1996; Una persona fuori posto) sono invece raccontate le aspirazioni di una giovane scrittrice praghese, Eva, che si reca a Parigi per realizzare il suo sogno di affermarsi nel campo letterario. La vita sentimentale del pittore Pablo Picasso è invece al centro di Moi, Dora Maar (Io, Dora Maar), pubblicato nel 2002.

Collegamenti